Krapfen – ricetta dell’ExPasticcere

Ricetta semplice dei Krapfen dell’ExPasticcere

Come preparare in maniera semplice i Krapfen come quelli di pasticceria. Ricetta tipica del periodo di carnevale ma che si gustano volentieri tutto l’anno.

Ingredienti

  • 500 g farina forte

  • 20 g lievito

  • 50 g zucchero

  • 50 g burro

  • 3 uova

  • 10 g sale

  • 100 g acqua

  • vanillina per dolci

  • scorza di limone

  • olio per friggere

Come preparare i KRAPFEN

  • Sciogliere il lievito in un pentolino con una parte di acqua ed un po’ di zucchero.
  • Mettere nella planetaria il lievito, la farina, il burro, lo zucchero, le uova, la vanillina per dolci ed iniziare ad impastare, aggiungere poi il sale e la scorza di limone.
  • La pasta sarà pronta quando si staccherà dal bordo dell’impastatrice.
  • Far lievitare in forno a 30 gradi per circa un’ora e trenta minuti coperta in modo che non secchi.
  • Dividere la pasta a palline e dare la classica forma dei Krapfen.
  • Posizionarle su una teglia da forno infarinata.
  • Lasciar lievitare i krapfen in forno preriscaldato a 30 gradi e poi spento. Girarli dopo 10 minuti e lasciarli in forno fino a quando hanno raddoppiato il volume. Per una migliore lievitazione mettere in forno anche un pentolino d’acqua.
  • Friggere i Krapfen in olio bollente girandoli su entrambi i lati.
  • Passarli poi nello zucchero.

Consigli dell’ExPasticcere

  • Passare i Krapfen nello zucchero semolato, e per renderli più golosi si possono farcire (usando una siringa per dolci) con Marmellata o Creme tipo pasticciera, al cioccolato o zabaione.

Iscriviti ora al miglior Corso di Pasticceria del Web per imparare – seguendo i miei consigli – a preparare questa ricetta e molte altre.

Clicca qui per iscriverti al corso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *